Mastodon: l’alternativa a Twitter

Buongiorno cari lettori, oggi vi andremo a parlare di Mastodon, un alternativa molto valida rispetto a Twitter ora che Elon Musk lo ha acquistato.

Ora che l’acquisizione di Twitter di Elon Musk è completa, molte persone si rivolgono improvvisamente a Mastodon nella loro ricerca di luoghi alternativi per l’uso di social media simile a un tweet.

Mastodon si avvicina allo stile generale di Twitter, con “toots” invece di tweet e “boost” invece di retweet, insieme a menzioni, hashtag e un feed cronologico. La differenza fondamentale è che Mastodon non ha pubblicità, nessun data mining inquietante e nessuna proprietà centralizzata. Può essere un po’ complicato da configurare, tuttavia, e potresti scoprire rapidamente che i suoi tentativi di clonare Twitter sono in contrasto con la sua natura decentralizzata.

STEP 1: SCARICA L’APP (O UTILIZZA IL SITO WEB)

Scarica l’app ufficiale Mastodon per iOS o Android oppure dal sito visitando joinmastodon.org e selezionando “Trova un server”.

STEP 2: SCEGLI UN SERVER

A differenza di Twitter, Mastodon non ha un unico posto dove puoi creare un account. Invece, devi scegliere tra vari server, ognuno con le proprie comunità e regole di moderazione.

Ecco come scegliere:

Nell’app: premi “Registrati” e seleziona un server dall’elenco. Assicurati di essere d’accordo con le sue regole di moderazione, quindi crea un account.

Sul Web: sfoglia l’elenco dei server Mastodon , scegline uno a cui aderire, quindi crea un account.

Sfortunatamente, l’app mobile di Mastodon non ti consente ancora di esplorare i post o gli hashtag di tendenza di un server prima di unirti a esso. Per questo motivo, prendi in considerazione la possibilità di scegliere prima un server tramite il Web , quindi unirlo nell’app mobile.

Se non sei ancora sicuro di quale server scegliere, Mastodon.social è ampiamente considerato l’impostazione predefinita con quasi 800.000 membri. È amministrato da Eugen Rochko, fondatore, CEO e sviluppatore principale di Mastodon.

Dopo esserti unito a un server, il tuo handle Mastodon completo seguirà questo formato: @tuonome@nomeserver, tienilo a mente poiché probabilmente dovrai fare riferimento ad esso in seguito.

Mastodon non offre un modo semplice per cambiare le nick. Se vuoi cambiare il tuo @nome, dovrai creare un nuovo account, quindi migrare quello vecchio. Per farlo, vai all’editor del profilo, fai clic su “Impostazioni account”, quindi scegli “Sposta su un altro account”. Puoi anche utilizzare la stessa procedura per passare a un server diverso.

STEP 3: TROVA PERSONE DA SEGUIRE

Dopo la registrazione tramite l’app mobile di Mastodon, suggerirà a una manciata di persone di quel server di seguire, ma è un elenco piuttosto limitato. Ecco alcuni altri modi per entrare in contatto con le persone su Mastodon:

Utilizzare la scheda di ricerca: nell’app mobile, toccando l’icona di ricerca si accede a una sezione di scoperta, dove è possibile sfogliare i post di tendenza, gli hashtag, una sezione “Per te” di follower consigliati e “Community”, che mostra un live feed di post dal tuo server.

Usa la sezione Esplora: sul Web, la sezione #Esplora ha uno scopo simile, con schede per post di tendenza, hashtag e suggerimenti per i follower “Per te”.

Segui hashtag: alcuni server ti consentono di seguire interi hashtag oltre alle singole persone. Basta fare clic su qualsiasi hashtag nella sequenza temporale o nei risultati di ricerca e premere il pulsante + nell’angolo in alto a destra.

Una cosa da notare: mentre puoi seguire gli account dall’esterno del tuo server, il processo può essere complicato se lo fai dalla pagina del loro profilo: dovrai inserire il tuo handle Mastodon completo (come menzionato nella sezione precedente) per conferma che desideri seguirli.

STEP 4: IMPOSTA IL TUO PROFILO

Una volta che ti sei unito a un server e hai trovato alcune persone da seguire, puoi stabilirti impostando il tuo profilo Mastodon:

Nell’app: tocca l’icona dell’elefante, quindi premi “Modifica informazioni”. Puoi quindi aggiungere un’immagine del profilo, cambiare il nome visualizzato e aggiungere informazioni alla tua biografia.

Sul Web: fai clic su “Modifica profilo” sotto il tuo nome visualizzato e puoi aggiungere una biografia, un’immagine del profilo e un’immagine di intestazione.

Ancora una volta, l’interfaccia web di Mastodon è più capace della versione mobile, consentendoti di impostare un’immagine di intestazione insieme a varie regole per il tuo account. Ad esempio, puoi impostare i post in modo che eliminino automaticamente e richiedano l’autorizzazione prima che le persone possano seguirti.

STEP 5: INIZIA A PUBBLICARE

Rispetto a Twitter, Mastodon ha un limite di 500 caratteri. Puoi anche utilizzare le icone sotto la casella di posta per aggiungere immagini, creare sondaggi, limitare chi vede i tuoi post o aggiungere un avviso di contenuto.

  • Un paio di cose da tenere a mente durante la pubblicazione:

Gli hashtag sono più importanti su Mastodon perché la funzione di ricerca copre solo il testo normale per te e le persone che segui. Se vuoi che altre persone trovino i tuoi post, dovrai usare gli hashtag.

Mastodon non ha una funzione di messaggio diretto. L’equivalente più vicino è utilizzare lo strumento di visibilità dei post per limitare un post solo alle persone che hai menzionato.

Sebbene Mastodon offra la funzione Preferiti simile al pulsante Mi piace di Twitter, puoi anche utilizzare i segnalibri per salvare un toot senza che altre persone lo sappiano.