Leggero, economico ed ultra sicuro, sono queste le caratteristiche dell’antivirus più raccomandato dai tecnici per il tuo PC. Si tratta di Kaspersky. Secondo i test, questo antivirus offre una protezione totale contro gli attacchi dei malware ed è il migliore nel rilevamento dei virus più diffusi e minacciosi. Di seguito sono descritte alcune peculiarità del software.

È possibile configurare autonomamente le opzioni di scansione, così da poterle adattare a seconda delle proprie esigenze.

Include una tastiera virtuale che fa sì che non venga generata alcuna sequenza di tasti quando viene digitato qualcosa. È ideale per chiunque debba inserire online i propri dati, che siano password o numeri di carte di credito.

File Shredder e Data Encryption permettono di criptare e, se si desidera, di eliminare i tuoi dati definitivamente. Infatti non basta cestinare dei file o eliminarli dal pc perché in questo modo è facile risalirvi nuovamente.

Kaspersky può eliminare ogni traccia della vostra attività, svuotando il vostro computer da dati “spazzatura”.

Include la piattaforma di controllo genitoriale con le opzioni di configurazione più dettagliate e vaste in assoluto.

È facile da installare e non influisce minimamente sulle prestazioni del computer.


È arrivato il momento dei regali e, come ogni anno, la tecnologia è sempre la scelta numero uno. Se state pensando di regalare un PC o comprarlo per voi, ma non sapete dove andare a parare, analizzeremo insieme degli aspetti che vi aiuteranno a scegliere il prodotto perfetto per ogni esigenza!

Partiamo elencando subito i migliori PC da acquistare in termini di Qualità-Prezzo:

Fino a 500€

Alla Portata di tutti in termini di utilizzo regolare: Office Pro Plus 2019 (Word, Excel, Power Point). Ideale per Studenti, Insegnanti, Impiegati.
Lenovo 15.6″ IdeaPad
è dotatodi un SSD da 256GB, RAM da 8GB.


Tra 500€ e 600€

Più versatile ed efficace per un utilizzo frequente: Adobe CC (Photoshop, Illustrator, Premiere). Adatto a Grafici e Designer.
Acer Aspire 3 ha installato un SSD da 256 ed una RAM da 8GB ma a differenza del precedente ha un Processore di ultima generazione RYZEN 5.


Oltre i 600€

Per un utilizzo professionale: Autodesk (Autocad, Inventor Pro, 3ds Max). Perfetto per Architetti, Geometri ed Ingegneri.
Dell XPS 13 ha al suo interno un SSD da 256GB, una RAM da 8GB e gira con un Intel Core i5.

La Scelta dei Singoli COMPONENTI:

La caratteristica principale è la “rapidità di azione”. Un PC “scattante” è il risultato di 2 componenti fondamentali:
Memoria di Esecuzione (RAM)
Memoria di Archiviazione (Hard Disk)
E’ Essenziale optare per un Hard Disk di ultima generazione (SSD) per percepire realmente la velocità del PC. Ciò permette di aumentare sensibilmente le prestazioni del computer! Ecco alcuni suggerimenti:

  1. Uno dei più acquistati per il suo rapporto qualità prezzo è il Samsung 860 Evo da 500GB.
  2. Se non volete badare a spese, allora è il caso di dare un’occhiata anche al Samsung Memoire 860 Pro da 1TB.
  3. Il disco attualmente alla portata di chiunque per prezzo e prestazioni è il Kingston SSD A400 da 480GB.
  4. Altrimenti Crucial MX500 da 500 GB, altrettanto degno di nota.

La scheda RAM, invece, deve essere almeno da 6 GB.

L’ultima precisazione è relativa al Processore. Assicuratevi che si tratti di un Intel della serie i (i3, i5, i7, i9) oppure di un AMD Ryzen.

Per i più tecnici ed esigenti in termini di risoluzione grafica, non possono mancare Nvidia e ATI.

Parliamo di SISTEMA OPERATIVO.

Uno degli aspetti da considerare, in relazione ai Migliori Software da installare subito dopo l’acquisto, è il sistema operativo. Questo va scelto in base alla persona che utilizzerà il PC. I fondamentali sono Windows e iOS con vantaggi differenti.

Windows vanta il maggior numero di programmi installabili ed è ottimo per chi utilizza il computer per lavoro in modo semplice, efficace ed efficiente.  È facilmente gestibile e versatile. Può essere tranquillamente utilizzato per il gaming.

iOS, invece, è ottimizzato a prestazioni elevate. Programmi per grafiche e design come la suite Adobe e Autodesk girano in modo impeccabile!

Confidiamo di avervi schiarito le idee. Siamo a completa disposizione per ulteriori suggerimenti!


Nato grazie ad un’idea dello psicologo Joseph Robert Licklider, Internet fu inizialmente pensato per essere una grande biblioteca universale consultabile da tutti ovunque. Fu però il suo successore Larry Roberts a realizzare ciò. Nasce dunque l’ARPA (Advanced Research Project Agency). I primi due computer a connettersi furono quelli dell’università di Los Angeles e di Stanford. I problemi riguardanti la trasmissione dei dati che ancora persistevano furono risolti definitivamente nel 1973 da e Vinton Cerf e Bob Kahn (fu quest’ultimo a coniare il termine Internet) grazie alla tecnologia Tcp/ip. Il progetto ha trovato subito un impiego militare durante la guerra fredda. Nel 1972 nasce il DARPA, ovvero la rete utilizzata prettamente per scopi militari. Nacquero molte polemiche quando alcune dichiarazioni lasciarono intendere che internet fosse nato in primis per scopi bellici e furono i militari stessi a finanziare il progetto. Ad oggi, però, quest’invenzione è disponibile a tutti ed occupa un ruolo sempre più importante nella nostra vita quotidiana offrendoci servizi e Software sempre più avanzati ed efficienti


Windows 10 è stato sviluppato in molteplici versioni. Microsoft, in questo modo, ha voluto dare un taglio specifico per ogni tipologia d’utente. Infatti le differenze tra Home, Professional, Enterprise, Education risiedono soprattutto nell’ambito d’applicazione. In parole povere che tu sia un professionista, una realtà aziendale/formativa o debba utilizzare il PC tra le mura domestiche, la scelta dovrebbe orientarsi verso il “lavoro” principale a cui destineremo il sistema operativo.

WINDOWS 10 HOME

Questa è l’edizione dedicata a chi usa il PC/notebook in ambito domestico.
E’ sicuramente la più diffusa e presenta tutte le funzionalità classiche di Windows 10. Può essere utilizzata anche in ambito Business (qualche professionista la sceglie) sacrificando alcune funzionalità aggiuntive della versione Pro.

WINDOWS 10 PROFESSIONAL

Come accennato in precedenza, la versione “Professional” è sviluppata su misura per i liberi professionisti o, comunque, per un utilizzo prettamente lavorativo. In aggiunta possiamo trovare tutte le funzionalità in ambito “gestione” ed “amministrazione” ma l’utilità vera e propria è il Desktop remoto: la possibilità di lavorare da qualsiasi altro posto (es. da casa) collegandosi al pc dell’ufficio.

WINDOWS 10 ENTERPRISE

Questa versione è estremamente “potente” ed è infatti specifica per aziende con rete di Pc ampia e strutturata. Windows 10 Enterprise ha tutte le funzionalità della versione Pro con l’aggiunta di: AppLocker, Windows To Go, DirectAccess, BranchCache, RemoteFX, NFS, Long Term Servicing Branch.

WINDOWS 10 EDUCATION

Qualsiasi aula informatica dovrebbe dotarsi di questa specifica versione di Windows 10. Pensata ed organizzata per una rete di Pc didattici, ci troviamo di fronte ad un Enterprise senza la funzione “Cortana“, non adatta ad un ambiente di formazione collettiva.